Webank – Come funziona, Recensioni e Opinioni

Webank, divisione della Banca Popolare di Milano propone una carta prepagata in due versioni, pensate per soddisfare le esigenze più disparate.

Parliamo della carta Kje@ns Mastercard, disponile nella versione standard e in quella nera, denominata Kje@ns Mastercard Black.

La carta prepagata Webank è lo strumento di pagamento ideale per chi ha già un conto con BPM e desidera avere un altro metodo di pagamento non collegato allo stesso, evitando ulteriormente tutti i costi mensili da affrontare nell’aprirne uno nuovo.

La differenza sostanziale tra le due versioni della carta sta nel plafond, più elevato in quella Black, per il resto l’operatività e i costi sono gli stessi.

Cos’è Webank Kje@ns

La Webank carta Kje@ns è una prepagata con IBAN che appartiene al circuito MasterCard, può essere usata in qualsiasi negozio fisico e online per effettuare pagamenti.

Le due versioni della carta presentano caratteristiche simili, ma per un’operatività maggiore consigliamo di scegliere Kje@ns Mastercard Black.

  • Tipo di carta: Prepagata ricaricabile con IBAN
  • Banca: BPM
  • Circuito: Mastercard
  • Plafond: 3.000€ per la versione standard e 25.000€ per la black
  • Prelievi: sì, con la carta fisica, a pagamento.
  • Canone: gratuito
  • Limite: di spesa 500€ al giorno e di prelievo 5.000€ al giorno
  • Bonifici: sì in entrata e in uscita

La carta Webank Kje@ns può essere utilizzata in tutto il mondo e ricaricata comodamente in diverse modalità. Inoltre, è contactless, il che vuol dire che è possibile fare acquisti di piccolo importo senza inserire il PIN ma semplicemente avvicinando la carta al POS.

Come funziona Webank Kje@ns

Webanck Kje@ns è una carta molto versatile che può essere utilizzata per eseguire tante operazioni online e offline. Vediamo come ottenere, utilizzare e ricaricare la carta.

Ottenere Webank Kje@ns

Per ottenere Webank Kje@ns bisogna essere titolare di un conto corrente Webank, anche se la carta non è legata allo stesso. Stiamo parlando di un prodotto destinato solo ai clienti del gruppo BPM.

È possibile fare richiesta tramite una delle tante filiali di Webank o della Banca Popolare di Milano, in questo caso la carta viene rilasciata al momento.

In alternativa, è attivabile dall’home banking e bisognerà attendere 15 giorni lavorativi, la carta verrà spedita via posta.

Utilizzare Webank Kje@ns

Puoi utilizzare la carta prepagata Kje@ns di Webank per:

  • Effettuare acquisti online
  • Pagare in tutti I negozi dotati di POS
  • Prelevare contante presso gli ATM in Italia e all’estero
  • Pagare le utenze
  • Inviare e ricevere bonifici
  • Farti accreditare lo stipendio o la pensione
  • Fare ricaricare telefoniche

Ricaricare Webank Kje@ns

Per ricaricare Webank Kje@ns sono a disposizione diversi canali. È possibile recarsi presso uno degli ATM della Banca Popolare di Milano e procedere autonomamente.

È possibile fare un bonifico, dato che la carta è dotata di codice IBAN, oppure, ricaricare in contati presso uno sportello di una qualsiasi filiale Banca Popolare di Milano o di Webank.

Infine, un’altra possibilità è data dalla ricarica tramite contact center telefonico Webank ma, solo se sono presenti fondi sul proprio conto corrente della banca.

Quanto costa Webank Kje@ns

Costi di attivazione

Webank Webank Kje@ns carta prepagata è abbastanza economica, il costo di attivazione è pari a 4,95€, mentre non è previsto alcun canone mensile da pagare. Ci sono, invece, diversi costi da valutare sulle operazioni finanziarie più comuni.

Costi di gestione

I costi di ricarica sono variabili in base alla modalità scelta: 3€ per il versamento in contanti dallo sportello; 1,5€ tramite versamento in contati da ATM; 2€ tramite ricarica da contact center e 1€ per la ricarica con bonifico tramite home banking.

Per i prelievi è prevista una commissione di 3€ se l’operazione è effettuata allo sportello; 2€ tramite ATM in area Euro; 3€ su ogni operazione di prelievo se l’ATM è nell’area Extra UE.

Il prelievo presso ATM del gruppo BMP è sempre gratuito. Ricordiamo anche la presenza dell’imposta di bollo pari a 2€ se la giacenza nel conto è superiore ai 77,47€.

Webank carta prepagata Kje@ns è sicura?

La carta Webank Kje@ns è sicura, i clienti possono utilizzarla per effettuare acquisti online beneficiando del sistema di sicurezza 3D Secure Code di Mastercard.

Inoltre, la carta viene rilasciata con un PIN per proteggerla da eventuale utilizzo fraudolento. Tramite l’home banking è possibile gestire i limiti di utilizzo della carta e bloccarla in caso di furto o smarrimento.

In caso di problemi, l’assistenza tramite call center è molto veloce e competente ed è in grado di rispondere a qualsiasi esigenza.

Quali sono i vantaggi?

La carta prepagata di Webank è considerata uno strumento di pagamento molto vantaggioso da tutti i suoi utilizzatori.

Tra li aspetti positivi bisogna considerare la possibilità di modificare e personalizzare le soglie di spesa,  ogni aspetto della carta può essere gestito in modo flessibile, adattando le funzionalità alle proprie necessità. Inoltre, non esiste alcun canone mensile da sostenere e il costo di emissione è molto basso.

Quali sono gli svantaggi?

Uno degli svantaggi della carta prepagata Kje@ns di Webank è dato dall’impossibilità di richiederla se non si possiede già un conto corrente presso l’istituto bancario.

La versione standard della carta ha un plafond un po’ basso, mentre ci sono altre carte che hanno limiti più elevati e nessun costo di attivazione, invece, presente su questo prodotto.

In ultimo, dobbiamo considerare le commissioni sui prelievi che, risultano un po’ elevate se si confrontano con altre prepagate in circolazione.

Opinioni e conclusioni

Chi ha provato Kje@ns di Webank ha opinioni molto positive. Sembra essere particolarmente apprezzate da quelle persone che hanno necessità di una seconda carta per fare viaggi all’estero o per dare uno strumento di pagamento per i propri figli.

Sono tanti coloro che preferiscono non portarsi dietro la carta di credito per questioni di sicurezza, optando per delle soluzioni prepagate. Con questa carta è possibile avere a disposizione una budget di denaro non collegato al proprio conto corrente e viaggiare con più tranquillità.

Inoltre, la presenza dell’home banking e dell’applicazione, la rende particolarmente adatta per i giovani che possono gestirla comodamente dal proprio smartphone e fare acquisti online in sicurezza.

Diritto di recesso

È possibile recedere dal contratto con la banca entro 14 giorni dalla conclusione senza alcuna penale e senza indicare una motivazione specifica.

Disattivazione della carta

Per disattivare la carta Webank bisogna fornire comunicazione scritta e inviarlo tramite raccomandata all’indirizzo: Webank Banco BPM S.p.A. – V. Massaua, n. 4, 20146 Milano. Sul sito della banca è presente la procedura e i documenti da allegare per chiedere la disattivazione.

È possibile anche fare il tutto direttamente allo sportello della filiale della banca. L’operatore provvede alla disattivazione e a tagliare la carta. Eventuale credito residuo viene restituito al titolare.

Alternativa a Webank Kje@ns

Stai cercando una carta prepagata con IBAN alternativa a Webank Kje@ns? Sul mercato sono presenti diversi strumento di pagamento simili con caratteristiche e costi variabili e personalizzabili in base alle proprie esigenze. Puoi provare anche YouCard, Curve, la carta Monese e la carta Hype, oppure, la classica Postepay Evolution e la carta pregata Genius Card.

Lascia un commento