YouCard– Come funziona, Recensioni e Opinioni

La YouCard è una carta prepagata ricaricabile con IBAN dalle caratteristiche uniche, si tratta di un metodo di pagamento che presenta molte funzionalità e vantaggi per i titolari.

Uno degli aspetti più interessanti è quello legato alla possibilità di utilizzare la carta come una carta conto, come un bancomat o una carta di credito.

Quest’ultima funzione permette di rinviare l’addebito delle spese a fine mese, cosa non possibile con altre carte ricaricabili. È un prodotto versatile, adatto a tutti.

Cos’è YouCard

YouCard è rilasciata dal Gruppo Banco Popolare e può essere personalizzata in base alle proprie necessità tramite le impostazioni dell’home banking.

Si può scegliere se usarla come prepagata, come un carta di debito o una carta di credito, in base alle proprie esigenze. È possibile modificare il metodo di utilizzo in qualunque momento con un click.

Appartenente al circuito Mastercard, può essere utilizzata per fare acquisti nei negozi online e fisici. Inoltre, è contactless, il che vuol dire che si possono effettuare acquisti sotto i 50 Euro, semplicemente avvicinando la carta al POS.

Ci sono alcune funzionalità attivabili dall’applicazione mobile della banca come l’impostazione del tetto massimo di spesa, l’abilitazione o disattivazione degli acquisti online. È possibile gestire anche il parental control e impostare un limite di utilizzo della carta solo per alcune tipologie di categorie di esercenti e tante altre impostazioni utili.

Inoltre, la YouCard è dotata di IBAN, per cui funziona come un conto, con la possibilità di ricevere e inviare bonifici e domiciliare le bollette.

  • Tipo di carta: prepagata con IBAN
  • Banca: Banco BPM
  • Circuito: Mastercard
  • Plafond: 50.000 €
  • Prelievi: sì, con la carta fisica
  • Canone: Gratis
  • Limite: prelievo personalizzabile fino a massimo 3.000€; 5.000€ per i pagamenti
  • Bonifici: Si

Come funziona YouCard

YouCard è una prepagata con IBAN molto versatile che si adatta alle esigenze di studenti, giovani, lavoratori  e pensionati. Vediamo come ottenere, utilizzare e ricaricare la carta.

Ottenere YouCard

Carta YouCard può essere richiesta da tutti i maggiorenni, anche senza essere in possesso di un conto corrente Youbanking, presso una filiali del Banco Popolare.

Se si desidera utilizzare YouCard come carta di credito bisogna necessariamente associarla a un conto corrente aperto presso la banca.

Utilizzare YouCard

Con YouCard è possibile accedere a diversi vantaggi e operazioni, puoi:

  • Pagare nei negozi fisici e online in Italia e all’estero
  • Effettuare e ricevere bonifici
  • Fare prelievi presso gli ATM dalle filiali della propria banche o di altre banche con logo Mastercard
  • Farsi accreditare lo stipendio o la pensione
  • Farsi addebitare le utenze domestiche
  • Ricaricare altre prepagate
  • Effettuare ricariche telefoniche
  • Attivare la funzione di ricarica automatica della carta
  • Usare la carta come conto o come carta di credito

Ricaricare YouCard

La YouCard può essere ricaricata fino a un massimo di 10.000€. Sono disponibili diverse modalità di ricarica, vediamole nel dettaglio:

  • Con bonifico bancario tramite l’IBAN associato alla carta
  • Direttamente presso lo sportello delle filiali della banca emittente, sia in contanti che con addebito sul conto corrente
  • Tramite sportelli bancomat del Gruppo Banco Popolare o ATM del circuito QuiMultiBanca
  • Con addebito da altra carta YouCard o carta KDue.
  • Tramite ricarica automatica a tempo

Quanto costa YouCard?

Costi di attivazione

Il costo di emissione della carta YouCard è di 10€. Se utilizzata anche come carta corto, il costo per mantenere il conto aperto è di 1,25€ al mese.

Se si sceglie la modalità con addebito in differita, il costo del canone è di 2€.

Costi di gestione

Sono previsti alcune commissioni sulle operazioni più frequenti. Per le ricariche allo sportello il costo è di 1,50€, sia per il versamento in contati che con addebito sul conto.

Costo uguale anche per le ricariche tramite ATM, bonifico e YouCall, mentre, quelle effettuate via internet banking costano1€.

I prelievi presso ATM sono gratuiti se effettuati tramite sportelli del gruppo bancario, mentre altrove, hanno un costo di 2,10€. I prelievi effettuati all’estero in altra valuta sono maggiorati del 2,25%.

Tutti i pagamenti POS sono gratuiti, ma in caso di valuta diversa, la maggiorazione è pari all’1%. Altri costi: sostituzione della carta pari a 6€ se non si ha un conto corrente abbinato, in caso contrario, è completamente gratuita.  Stesso discorso per il rinnovo della carta, gratuito per i correntisti e pari a 4€ per chi possiede solo la prepagata.

YouCard è sicura?

YouCard è uno strumento di pagamento molto sicuro. La carta ha un codice PIN da utilizzare per le operazioni di pagamento e prelievo ed usufruire della protezione 3D Secure Code di Mastercard.

Inoltre, dall’home banking è possibile impostare diverse opzioni che tutelano l’utilizzo della carta come: il limite di spesa giornaliero e mensile, il parental control, la possibilità di disattivare i pagamenti online o di escludere alcune tipologie di negozi.

Quali sono i vantaggi?

YouCard ha notevoli vantaggi, il primo è senza dubbio dato dalla possibilità di scegliere la modalità di addebito preferita.

Infatti, il titolare può decidere se utilizzare la carta come una prepagata, come una carta di debito o una carta di credito con addebito a fine mese delle spese.

Inoltre, è possibile scegliere il PIN, il codice identificativo che può essere modificato tutte le volte che lo si desidera, direttamente dalla propria area riservata nell’home banking.

YouCard non ha limiti di spesa o prelievo preimpostati, posso essere tutti personalizzati. La funzione di ricarica automatica permette di non restare mai senza fondi sulla carta.

La carta può essere utilizzata in modalità contactless grazie al sistema di pagamento Mastercard Paypass.

Quali sono gli svantaggi?

Siamo davanti a un prodotto innovativo con caratteristiche e funzionalità molto interessanti, tuttavia, possiamo evidenziare i seguenti aspetti negativi: la necessità di aprire forzatamente un conto corrente presso YouBanking per accedere a tutte le funzionalità disponibili.

Tutti gli avvisi dei movimenti sul conto tramite alert via SMS e e-mail costa 2 euro al mese. Altre carte prepagate offrono questo servizio gratuitamente.

Opinioni e conclusioni

Chi utilizza YouCard sembra essere molto soddisfatto dalla versatilità della carta, che permette di scegliere di volta in volta in che modo utilizzarla. Se come semplice prepagata, come carta conto o carta di credito.

Inoltre, molto comoda è la possibilità di farsi accreditare lo stipendio e la pensione e farsi domiciliare le utenze, grazie alla presenza dell’IBAN. Di fatto si può usare la carta come una carta conto senza averne uno.

Il conto corrente diventa fondamentale solo se si vuole usare YouCard come carta di credito. In conclusione possiamo dire che è una delle migliori carta prepagate con IBAN attualmente disponibile sul mercato.

Diritto di Recesso

La YouCard può essere disattivata in qualsiasi momento e senza alcuna penalità. L’importante è effettuare la comunicazione del recesso dal contratto in forma scritta alla banca.

Come disattivare YouCard

È necessario compilare il modulo per la chiusura della carta disponibile sul sito della banca e poi presentarsi allo sportello.

L’operatore provvede a completare la procedura di chiusura e a tagliare la carta. È possibile, in assenza di conto corrente collegato, chiedere di prelevare i fondi prima di disattivarla.

Alternative a YouCard

YouCard è senza dubbio una delle prepagate con IBAN più interessanti, ma in alternativa puoi provare la carta conto N26, la PostePay Evolution o, per un prodotto più evoluto, Crypto.com.

Lascia un commento