Bunq Travel – Come funziona, Recensioni e Opinioni

Carta Bunq Travel è un prodotto molto utile per chi viaggia soprattutto all’estero, in Paesi con valuta diversa dalla propria.

Utilizzando questa carta per pagare in altre monete diverse dall’euro, non vengono applicate commissioni sui tassi di cambio, permettendo di risparmiare sulle transazioni.

Parliamo di una carta prepagata che può facilmente essere comparata a una carta di credito, permettendo al possessore di fare acquisti, prenotare viaggi e avere sempre denaro a disposizione, senza il rischio di finire col conto sotto zero.

Cos’è Bunq Travel

Bunq Travel è una carta prepagata con IBAN emessa da Bunq B.V, banca digitale che punta soprattutto sul mobile banking che, ha deciso di mettere a disposizione questa Travel Card rendendola uno strumento semplice da utilizzare e ideale per qualsiasi esigenza.

Senza dubbio, è particolarmente vantaggiosa per chi viaggia nei Paesi extra UE, perché permette di ottenere un bel risparmio sulle commissioni di cambio valuta e anche sui prelievi all’estero.

Inoltre, è disponibile un conto a cui è collegato la carta prepagata, per poterla usare e ricaricare comodamente, da qualunque posto.

Se non si ha a disposizione un conto corrente Bunq, si può ottenere un IBAN collegato alla carta per ricaricarla tramite bonifico.

Le principali caratteristiche di Bunq Travel:

  • Tipo di carta: Prepagata ricaricabile con IBAN
  • Banca: Bunq B.V
  • Circuito: Mastercard
  • Plafond: –
  • Prelievi: sì, con la carta fisica, gratis e a pagamento.
  • Canone: 0€
  • Limite: Nessun limite di spesa e 500€ di prelievo giornaliero
  • Bonifici: sì in entrata e in uscita

La carta Bunq Travel è anche contactless, permette pagamenti senza inserimento del PIN sui POS abilitati fino a un massimo di 50€.

Inoltre è compatibile con i servizi Apple Pay e Google Pay ed è completamente gestibile dall’applicazione ufficiale della banca.

Come funziona Bunq Travel

Bunq Travel è una carta prepagata versatile, può essere utilizzata in tutto il mondo e personalizzata in base alle proprie esigenze tramite mobile banking e app. Vediamo come ottenere, utilizzare e ricaricare Bunq Travel.

Ottenere Bunq Travel

È possibile richiedere la carta prepagata Bunq Travel tramite applicazione gratuita, disponibile per iOS e Android. Bisogna inserire tutti i dati anagrafici e le informazioni aggiuntive richiesta e poi eseguire l’identificazione via webcam, dopo la quale l’utente riceve l’esito della richiesta.

In caso di esito positivo, la carta arriva all’indirizzo indicato in fase di registrazione in pochi giorni lavorativi.

Utilizzare Bunq Travel

Con la carta prepagata Bunq Travel puoi:

  • Effettuare pagamenti nei negozi fisici e online
  • Prelevare presso gli ATM, anche all’estero
  • Inviare e ricevere bonifici grazie all’IBAN, anche extra UE
  • Usare Apple Pay, Google Pay, Fitbit Pay
  • Effettuare pagamenti in valuta estera
  • Investire del denaro

Ricaricare Bunq Travel

È possibile ricaricare la carta Bunq Travel tramite altre carte di pagamento, sia di credito che di debito, purché appartenenti al circuito Visa o MasterCard.

In alternativa, si possono usare sistemi come iDEAL, Sofort e Bancontact, oppure, effettuare un bonifico sull’IBAN associato usando un altro conto.

Quanto costa Bunq Travel?

Costi di attivazione

Aprire un conto Bunq Easy Travel è gratuito, mentre la carta fisica prepagata collegata ha un costo di attivazione pari a 9,99€. Non è previsto alcun canone. Se si richiede la versione business, invece, il canone mensile è pari a 2,99€.

Costi di gestione

Altri costi relativi alla carta riguardano le commissioni di prelievo pari a 0,99€. Tutte le ricariche effettuate con altre carte di debito o credito subiscono lo 0,5% di maggiorazione sull’importo totale da ricaricare.

È prevista anche una commissione giornaliera dello 0,03% ogni 1.000€. I pagamenti in valuta diversa dall’euro non subiscono maggiorazione, ma bisogna sempre tenere in considerazione una commissione dell’1% circa applicata da Mastercard per i costi dell’operazione.

Tutti gli altri servizi, compresi i pagamenti online e con POS o l’utilizzo di servizi Apple Pay, Google Pay, Fitbit Pay sono gratuiti.

Bunq Travel è sicura?

Bunq Travel è una carta prepagata sicura, che adotta diversi metodi di identificazione e conferma delle operazioni, al fine di tutelare il titolare. L’app prevede l’autenticazione a due fattori richiesta dalla normativa europea.

Appartenendo al circuito Mastercard è disponibile anche il sistema di sicurezza 3D Secure Code.

Inoltre, in caso di smarrimento della carta è possibile provvede al blocco tramite l’applicazione ufficiale della banca.

Quali sono i vantaggi

Carta Bunq Travel presenta alcuni vantaggi economici, come la mancata applicazione di commissioni sui cambi in valuta estero, né la presenza di canone mensile e annuale.

È uno strumento molto semplice da utilizzare, ideale soprattutto per chi viaggia molto, risparmiando su prelievi e cambi negli altri Paesi extra UE.

Inoltre, può essere ricaricata anche direttamente dal proprio conto bancario Bunq o da un’altra carta di debito e di credito, il che permette di non restare mai senza fondi.

Quali sono gli svantaggi

La carta prevede una commissione dello 0,99 euro su tutti i prelievi, questa condizione risulta molto sconveniente per coloro che ne effettuano molti.

Inoltre, non è possibile utilizzarla per farsi accreditare lo stipendio o la pensione. Infine, è previsto lo 0,5% di commissione sull’importo di ogni ricarica tramite altre carte, cosa che può pesare un po’, soprattutto se si fanno spesso ricaricare di importi elevati.

Opinioni e conclusioni

Chi utilizza Bunq Travel sembra essere molto soddisfatto della qualità del servizio, non si segnalano particolari problematiche.

L’applicazione è facile da installare e usare, le ricaricare, i pagamenti e i prelievi sono tutti immediati, un servizio efficiente.

Le persone hanno deciso di provare questa carta prepagata, sono stati spinte soprattutto dalla convenienza economica, successivamente, hanno trovato altre buone ragioni come la semplicità d’uso e il risparmio soprattutto all’estero.

Diritto di Recesso

Come disattivare Bunq Travel

È possibile disattivare il conto Bunq Travel e restituire la carta prepagata in qualsiasi momento. Se si sceglie di chiudere definitivamente il conto, senza possibilità di accedere nuovamente ai dati, sarà necessario contattare l’assistenza via chat che fornirà le istruzione per completare la procedura di disattivazione. Questa operazione è irreversibile.

Alternative a Bunq Travel

Cerchi un’alternativa alla carta Bunq Travel? Prova altre prepagate come carta Curve, PostePay Evolution e WeBank.

Lascia un commento