Transferwise – Come Funziona, Recensioni ed Opinioni

Transferwise (ora Wise) è il servizio di money transfer che fa al caso tuo se hai necessità di trasferire denaro all’estero con cambio valuta.

Inizialmente nato come piattaforma per l’invio di moneta in valuta estera, oggi funziona come un vero e proprio conto multivaluta con carta di debito associata.

Con Transferwise puoi spostare denaro col tasso di cambio corrente senza l’aggiunta delle commissioni che vengono applicate da Paypal o dalle banche.

È un’ottima soluzione, sicura, che presenta diversi vantaggi, un servizio che sta trovando sempre più diffusione nel mondo.

Cos’è Transferwise

Transferwise Ltd è una società nata a Londra nel 2011 specializzata nel trasferimento di denaro in valuta estera. Attualmente vanta più di 7 milioni di clienti e permette di mandare denaro dal proprio conto corrente italiano verso altri conti privati esteri in varie valute.

Transferwise è attivo in più di 60 paesi, offre soluzioni anche business per chi deve saldare fatture o inviare stipendi a collaboratori e fornitori in zona fuori Euro.

I tempi di trasferimento dei fondi sono variabili e possono essere personalizzati in base alle proprie esigenze e, in molti casi, sono brevi.

Non è possibile inviare denaro in contante, non ci sono filiali fisiche in Italia, quindi bisogna considerare il fatto che si tratti di un conto esclusivamente online.

Al conto è associata una carta di debito che funziona esattamente come altre carte prepagate.

Come funziona Transferwise

L’offerta Transferwise include carta e gestione online di denaro virtuale, il che rende il servizio un prodotto finanziario completo.

Una peculiarità di questo conto è quello di fornire ai clienti le coordinate bancarie usate in 5 paesi nel mondo, in questo modo è come avere a disposizione cinque conti corrente. Nello specifico è possibile fare depositi in: sterlina britannica, euro, dollaro statunitense, dollaro australiano e dollaro neozelandese.

In questo modo vengono azzerati i costi delle operazioni di cambio valuta, attingendo al relativo portafoglio gli importi da pagare nella valuta scelta, senza commissioni.

Se invece si decide di utilizzare denaro su un conto con valuta diversa da quella da trasferire, vengono applicate commissioni minime con tasso di cambio interbancario.

Grazie alla carta di debito Mastercard Transferwise è possibile anche effettuare pagamenti online veloci e prelevare dagli ATM.

Caratteristiche principali di Transferwise

Transferwise è un conto multivaluta, il che vuol dire che si hanno a disposizione diverse valute per effettuare operazioni di invio e ricezione denaro con l’estero.

È possibile gestire il conto direttamente da PC o applicazione mobile, ma anche pagare nei negozi in Italia e all’estero, utilizzando la carta di debito Mastercard.

È quindi un prodotto flessibile, agile e completo. In pochi passaggi viene creato il proprio profilo da associare a cinque conti nelle rispettive valute.

Inoltre, si possono usare anche valute meno comuni con commissioni bancarie vantaggiose.

Le operazioni principali sono gratuite e incluse nella spesa di apertura e gestione dei vari portafogli.

Sono consentiti i prelievi in contanti dal conto fino a 200£ al mese presso gli ATM e si possono impostare addebiti diretti per pagare bollette, abbonamenti, canoni, ect…

L’IBAN europeo consente di ricevere bonifici SEPA, mentre potresti avere problemi se decidi di farti addebitare stipendio o pensione. In quest’ultimo caso è meglio optare per una carta conto con IBAN italiano come N26.

Come aprire il conto Transferwise

Aprire il conto Transferwise è semplice e sicuro, la procedura viene effettuata online tramite la pagina ufficiale del servizio bancario o scaricando l’applicazione.

È necessario utilizzare un indirizzo e-mail valido e una password, in alternativa, ci si può autenticare con ID Apple, account Facebook o Google.

Verrà chiesto di effettuare la verifica del conto, ma prima dovrai scegliere il tipo di conto tra personale o business (aziende e liberi professionisti).

Inserisci i dati personale e le informazioni bancarie, poi carica i documenti richiesti e attendi l’e-mail di conferma.

Al termine della registrazione, potrai fin da subito inviare denaro all’estero, ricevere pagamento o fare richiesta della carta di debito per pagare nei negozi fisici.

Come ricaricare Transferwise

Non è possibile usare contanti e assegni per ricaricare il conto, il solo modo è quello di effettuare un bonifico sulle coordinate bancario di riferimento.

Non ci sono limiti se il bonifico proviene dallo stesso intestatario del conto Transferwise. Mentre, se si ricevere da altri, deve essere sempre inviato nella valuta supportato dal conto corrente in uso, salvo qualche eccezione da verificare nelle condizioni d’uso del servizio Transferwise.

Costi e commissioni

Sia il conto che la carta Transferwise sono richiedibili gratuitamente, non sono previste versioni premium per avere benefici aggiuntivi con il pagamento di un canone.

I costi associati al conto sono i seguenti:

  • Commissione per la conversione di valuta tra 0,35% e 2%
  • Trasferimenti in denaro – variabili da 4 a 9 euro
  • Acquisti con carta in valuta estera: 0.24% –3.69%.
  • Prelievi ATM fino a 200 GBP – Gratis
  • Prelievi ATM oltre 200 GBP -2%
  • Bonifici e pagamenti tra le stesse valute – Gratis
  • Bonifici e pagamenti tra valute diverse – Al tasso di cambio reale e con commissioni basse e trasparenti

Pro e contro

Se ti interessa Transferwise, potrebbe esserti utile conoscere i vantaggi e gli svantaggi prima di aprire un conto.

Come prima vantaggio portiamo in evidenzia la sicurezza del servizio, Transferwise è autorizzato da FCA (Financial Conduct Authority), inoltre, c’è una politica di trasparenza sui costi molto chiara. L’utente che vuole trasferire i fondi a un’altra persona conosce prima le commissioni e la somma che effettivamente sarà ricevuta dal destinatario.

Il tasso di cambio è reale, quindi, la società non applica nessuna modifica, come invece avviene per altri servizi simili. L’apertura e la gestione del conto personale o business è del tutto gratuita, non ci sono canoni di alcun tipo. Tutti i dati personali sono riservati e non condivisi con terze parti.

Infine, i titolari del conto Transferwise possono avere a una carta di debito Mastecard per fare acquisti all’estero e non solo.

Tra i contro di Transferwise c’è il limite di prelievo ATM, gratuito fino a 200 GBP (circa 218 euro), oltre il quale viene applicata la commissione del 2%. Non è una soluzione conveniente per chi necessita di prelevare spesso.

Inoltre, la procedura d’invio del denaro attraverso il bonifico è un po’ complessa e richiede più passaggi per essere portata a termine. L’assenza di IBAN italiano non permette l’accredito dello stipendio o della pensione.

Contatti e assistenza

È possibile richiedere informazioni commerciali di Transferwise o conoscere ulteriori dettagli sulla piattaforma, contattando, dall’Italia il numero 800.593.871, dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 13.

Dall’estero è possibile inviare una e-mail, oppure, sfruttare una delle pagine social tra Facebook e Twitter, per ricevere risposte in tempo reale.

In caso di problemi e difficoltà si può chiedere assistenza direttamente dal sito ufficiale o dall’applicazione, andando sulla voce Assistenza.

Qui ci sono diversi guide e articoli che aiutano a trovare risposta ai dubbi più frequenti. In caso, non fosse sufficiente, basta selezionare la voce Contattaci dal proprio account e inviare la richiesta di assistenza.

Opinioni e conclusioni

Transferwise è un ottimo strumento l’invio di denaro all’estero. Le opinioni di chi utilizza il servizio sono molto buone e sono dovute, soprattutto, alle commissioni vantaggiose applicate al trasferimento di denaro al tasso di cambio reale.

La possibilità di avere cinque conti correnti in uno con le valute principali, rende le operazioni mondiali molto semplice.

Meno interessante, invece, nell’operatività dei servizi bancari comuni, in quanto è possibile usare solo denaro virtuale e ricaricarlo tramite bonifico. Limitazioni importanti anche per il contante.

In conclusione, Transferwise è ideale per coloro che hanno contatti frequenti con l’estero, in particolare, che hanno un business con molti clienti esteri, mentre è meno indicato per coloro che sono alla ricerca di conto virtuale dalle caratteristiche più tradizionali.